Alfredo Aceto Svuotatasche

opening

14 settembre

dalle 17.30 alle 21.00

dal 15 al 17 settembre dalle 9.00 alle 17.00

Sabato 18 settembre dalle 11.00 alle 19.00

Domenica chiuso.

Il progetto Svuotatasche di Alfredo Aceto nasce all’interno di Fonderia Artistica Battaglia durante il mese di residenza Open Studio. Con questo progetto l'Artista ha l’opportunità di seguire la lavorazione delle proprie opere dalla creazione del modello originale fino alla patina, con l’assistenza degli artigiani, e di avere uno spazio espositivo in Battaglia dove presentare per la prima volta le sue nuove sculture. La mostra svelerà in anteprima tre nuove sculture in bronzo di Alfredo Aceto accompagnate da un poema di Thomas Liu Le Lann.

Il progetto di Alfredo Aceto è stato reso possibile grazie al sostegno e la collaborazione di:

ProHelvetia, Istituto Svizzero e Galerie Lange + Pult

 

 


Alfredo Aceto, è nato nel 1991 a Torino. Vive e lavora a Losanna dal 2017. I suoi ambienti sono luoghi da vivere, in cui si può trovare una sorta di malinconia, un’alterazione artificiale del tempo e una saturazione dell’immagine. È stato allievo di Philippe Decrauzat e Valentin Carron all’ECAL – Ecole Cantonale d’Art de Lausanne, dove attualmente insegna. Alfredo Aceto ha esposto al Museo del 900 di Milano, al Kunsthaus Glarus e al Centre d’Art Contemporain di Ginevra. Il suo lavoro è rappresentato da Andersen’s Contemporary (Copenhagen), Levy.Delval (Bruxelles), Galerie Lange + Pult (Auvernier, Zurigo) e Parliament Unlimited (Parigi). Nel 2018 ha partecipato agli Swiss Art Awards di Basilea.