Serena Vestrucci

Nata a Milano nel 1986.

L’artista Italiana Serena Vestrucci lavora con una grande varietà di media per realizzare lavori che “non si generano da niente in particolare”. Ha un approccio alla ricerca rilassato ed allo stesso tempo curioso; l’artista ritiene che il progetto abbia in ogni caso una sua propria determinazione. Anche se la pratica di Vestrucci prende diverse forme, un esempio del suo lavoro include l’uso del trucco di bellezza per realizzare dipinti su tela legati al cielo. Vestrucci nel 2016 vince la competizione di arte pubblica di ArtLine Milano, ed è detentrice del Premio ArtVerona. Ha preso parte in numerose residenze, inclusa Penthouse Art Space di Bruxelles. Tra le mostre personali si ricordano l’esposizione alla Galleria FuoriCampo di Siena, a La Fenice Gallery di Venezia, al Contemporary Art Museum Villa Croce di Genova, ed all’ Hotel Locarno di Roma.

 

Rassegna stampa:

scarica qui la rassegna stampa selezionata

Serena Vestrucci
Anellini fritti per sempre, 2015
Fusione in bronzo di due anelli fritti di calamaro, successivo bagno galvanico in oro - Courtesy dell'Artista
h. 6 × 5.5 × 4.5 cm
Serena Vestrucci
Vedovelle e Draghi Verdi, 2016
Dieci sculture in bronzo per il Parco d'Arte Contemporanea ArtLine Milano Courtesy Comune di Milano e CityLife S.p.a. - Photo©Alberto Fanelli
Serena Vestrucci
Orecchino di stagione, 2017
bronzo, fusione a cera persa
h. 6.5 × 5.5 × 2.5 cm