Giorgio Andreotta Calò

Biografia

Venezia, 1979. Vive e lavora tra Venezia e Amsterdam.

Nel 2011 il suo lavoro è stato presentato a «ILLUMInazioni / ILLUMInations», 54. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, diretta da Bice Curiger. Tra le sue mostre personali più recenti «5122.65», Depart Foundation, Los Angeles, 2016; «La scultura lingua morta», Sprovieri, Londra, 2015; «Le promesse dell’arte», Institut culturel italien, Parigi, 2014.

Ha partecipato a diverse mostre collettive, tra cui «Altri tempi, altri miti», 16a Quadriennale d’arte, Roma, 2016; «Wanderlust», a cura di Cecilia Alemani, High Line Art, New York, 2016; «Ennesima», a cura di Vincenzo de Bellis, Triennale di Milano, 2015.

Nel 2014 ha vinto il Premio New York. Nel 2012 ha vinto il Premio Italia arte contemporanea, promosso dal MAXXI di Roma.

 

 

Rassegna Stampa:

 

Scarica qui la rassegna stampa selezionata

Giorgio Andreotta Calò
Clessidra AB, 2013
bronzo
h. 230 × 30 cm
Giorgio Andreotta Calò
Pinna Nobilis A, 2015
bronzo
h. 60.5 × 23.5 × 20 cm
Giorgio Andreotta Calò
Ubu, 2015
bronzo
Giorgio Andreotta Calò
Medusa A, 2015
bronzo