TODO CAPTION

A Constructed World

Anguille Parlanti

A Constructed World performance con Michele Robecchi, Steve Piccolo, Simeone Crispino, Charles Dubois, Jules Bernagaud e George Rae
Su invito di Ilaria Bonacossa, Camilla Bonzanigo e Anna Daneri

Anguille Parlanti

Il mondo continua a girare, è la logistica, è bio-degradabile, è isterico, come potrebbe essere diversamente? Finché si possono fare ancora buoni profitti A Constructed World si sono messi in gioco con la Fonderia Artistica Battaglia per produrre un’edizione bronzea. Dopo una serie di procedimenti industriali e pagani in fonderia A Constructed World lancia un’anguilla robotica parlante insieme a un’asta che enuncia un discorso nascosto, in inglese e italiano, che parla di spirali nel tempo e storie d’anguille che sono già state raccontate. Dentro al linguaggio, fuori da ogni forma di supervisione, dal dentro del calderone, fuori da distinzioni di genere, in uno spazio condiviso e fuori da ciò che conosciamo sull’amore.