Sergio Alberti

Ho iniziato a frequentare gli spazi della fonderia Battaglia intorno alla metà degli anni Sessanta,

quando appena ventenne venivo accompagnato da Francesco Messina, quasi per premio, ad osservare i procedimenti della produzione in bronzo.

Era l’epoca del cavallo della RAI e della grande statua di papa Pacelli, su cui mi vantavo di aver modellato alcune parti. Allora ero impressionato dalla severità del maestro nel manifestare le proprie esigenze per ottenere dai suoi collaboratori il massimo dei risultati possibili, trasmettendo loro nel contempo la generosa esperienza e le malizie nel fare scultura in senso classico.

Questo rapporto rispettoso e complesso, pur nelle comprensibili diversità, è ancora oggi presente alla fonderia Battaglia, tra le poche ormai ad aver conservato e tramandato alle sempre più aggiornate maestranze quello spirito necessario a considerare e a comprendere le differenze espressive di ogni autore.

Sergio Alberti    

 

Country: Italia

Sergio Alberti
Sconosciuto,
bronzo
Sergio Alberti
L'anima della zolla, 2004
bronzo
h. 69 × 21 × 47 cm
Sergio Alberti
Medaglia di Terra, 2004
bronzo
h. 74 × 19 × 45 cm
Sergio Alberti
Traccia positiva interrotta, 1995
bronzo
Sergio Alberti
Pagina, 2007
bronzo
h. 97 × 27 × 75 cm
Sergio Alberti
Luogo di germinazione, 2008
bronzo
Sergio Alberti
Altare di Brembate, 2012
bronzo
Sergio Alberti
Ambone, 2012
bronzo
Sergio Alberti
Cornice con frammento,
bronzo
Sergio Alberti
Dimora per una pagina sacra,
bronzo
Sergio Alberti
Traccia di luogo,
bronzo
Sergio Alberti
Sconosciuto,
bronzo
Sergio Alberti
,
bronzo
Sergio Alberti
Segnale di Terra, 2006
bronzo
h. 185 × 80 × 85 cm